Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Maria d'Alessandria

CESARE MEANO/ MARIA D'ALESSANDRIA/ Tre atti e quattro quadri/ per la musica di G.F. GHEDINI/ Anonima BOLIS Bergamo

Type
Opera  
Carte
24  
Struttura Frontespizio
Copertina in cartoncino grigio  
Dimensioni
13,5 x 18,7 cm  
Editore
Bolis  
Stampa
Bergamo  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 64/ 3  
Libretto
Meano Cesare  
Musica
Ghedini Giorgio Federico  
Atti
3  
Scene
I, quadro unico; II, 2 quadri; III, quadro unico  
Personaggi Interpreti
ATTO I: Maria; il padre; il figlio; Dimo; il custode del fuoco; l'aguzzino Bebro; l'aguzzino Euno; Nemesio; Misuride - ATTO II: Maria; il padre; il figlio; Dimo; la cieca; Nemesio; Antimo; Misuride; il diacono Silverio - ATTO III: Maria; Zosimo; Mahat; un pastore; un altro pastore; un vecchio; una pastorella; un vecchio; la voce del figlio  
Cori Comparse
ATTO I: schiavi; penitenti; aguzzini - ATTO II: penitenti; marinai - ATTO III: pastori; voci celestiali  
Luogo
I: A Faro d'Alessandria, nel IV secolo.
II: Sul mare d'Egitto.
III: Sulle coste deserte della Galilea.  
Mutamento Scene
I: Nella notte profonda si scorge, a sinistra, la base del faro e l'inizio della scala che vi sale. A destra appare un'antica sfinge illuminata vivamente dalla luce del fuoco acceso sulla cima invisibile della torre. In fondo, nell'ombra, una scogliera.
II, primo quadro: Sulla nave. Si scorge un tratto della coperta e, al fondo, il cassero cui salgono due scale. Sul cassero è issata una grande Croce. Fra le due scale, al centro, il boccaporto chiuso. Dall'alto pendono in festoni immobili le vele ammainate. Luce di meriggio inoltrato, vivissima. Il mare è fermo. Nessuna nuvola. Pace./ quadro secondo: Ancora sulla nave, come nel primo quadro. È notte. Il cielo appare folto di nubi. Penitenti e marinai dormono, qua e là, adagiati. A sinistra è un giaciglio di vele. Sopra il giaciglio, una lanterna accesa.
III: Sulla costa di Galilea. Appare un deserto di rupi. Al fondo un rialzo. A destra una caverna. Lontano il mare.  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione