Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Roberto il Diavolo

ROBERTO IL DIAVOLO/ OPERA IN CINQUE ATTI/ PAROLEDI E. SCRIBE EG. DELAVIGNE/ MUSICA DI/ G. MEYERBEER/ Tutti i diritti della presente edizione sono riservati./ PREZZO NETTO: Cent. 25/ [fregio]/ G. RICORDI & C./ EDITORI-STAMPATORI/ MILANO - ROMA - NAPOLI - PALERMO - PARIGI - LONDRA/ LIPSIA - BUENOS AIRES - NEW YORK/ (Printed in Italy)

Type
Opera  
Carte
17  
Struttura Frontespizio
Copertina in carta rossa con illustrazione  
Dimensioni
13,4 x 20 cm  
Editore
Ricordi G. & C.  
Stampa
Milano  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 65/ 7  
Libretto
Scribe Eugenio, Delavigne Casimir  
Musica
Meyerbeer Giacomo  
Atti
5  
Scene
I, 7; II, 4; III, 7; IV, 2; V, 3  
Personaggi Interpreti
ROBERTO, Duca di Normandia: Tenore; BERTRAMO, amico di lui: Basso; ALBERTO, Maggiordomo del Re di Sicilia: Basso; RAMBALDO, Contadino Normando: Tenore; ISABELLA, Principessa di Sicilia: Soprano; ALICE, Contadina Normanda: Mezzosoprano; Araldo d'armi del Re di Sicilia: Soprano; Una Dama  
Cori Comparse
Cori: Cavalieri; Fanciulle; Dame; Damigelle; Solitari; Spettri e popolo / Comparse: Guardie Reali; Araldi; Cavalieri; Paggi; Soldati; Scudieri; Dame; Damigelle; Contadini e Contadine; Popolo / Ballerini: Contadini; Contadine; Demoni; Larve; Dame e Cavalieri  
Luogo
La scena รจ in Sicilia.  
Mutamento Scene
I, 1 - 7: Lido col porto di Palermo. Varie tende collocate all'ombra degli alberi. Durante l'introduzione vedonsi arrivare a più riprese delle barche, dalle quali scendono i forestieri.
II, 1 - 4: Gran sala del Palazzo. In fondo alla quale una Galleria che guarda alla campagna.
III, 1 - 7: Teatro e montuosa campagna rappresentante gli scogli di S. Irene. Sul davanti a dritta vedonsi le rovine della rocca e l'ingresso ad alcuni sotterranei; e d'altra parte una colonnetta, sopra la quale una croce.
IV, 1 - 2: Camera da letto della Principessa. In fondo della quale sono tre grandi porte, che lasciano vedere altrettante lunghe gallerie. - All'alzarsi del sipario la Principessa è assisa alla sua toilette e le sue Damigelle le tolgono gli ornamenti da sposa, che vann odistribuendo alle sei giovanette, maritate nella mattina.
V, 1 - 3: Cortile di un chiostro.  
Note
Timbro in rilievo: G. RICORDI (seguono numeri illeggibili)  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione