Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Cavalleria Rusticana

D. MONLEONE/ Cavalleria/ Rusticana/ (Dalle Scene Popolari di G. VERGA)/ DRAMMA LIRICO IN UN PROLOGO E UN ATTO/ DI/ G. MONLEONE/ Rappresentato per la prima volta il 5 Febbraio 1907/ al Paleis voor Volksvlyt di Amsterdam/ [fregio]/ A. PUCCIO - EDITORE/ MILANO/ (Printed in Italy)

Type
Opera  
Carte
13  
Struttura Frontespizio
Cop. in cartoncino con illustrazione  
Dimensioni
14 x 20,8 cm  
Editore
Puccio A.  
Stampa
Milano, 1907  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 67/ 2  
Libretto
Monleone Giovanni  
Musica
Monleone Domenico  
Atti
Prologo; I  
Scene
Prologo, 1; I, 1  
Personaggi Interpreti
TURIDDU: Tenore; SANTUZZA: Soprano drammatico; COMPAR ALFIO: Baritono; LOLA, sua moglie: Soprano lirico; NUNZIA, madre di Turiddu: Mezzosoprano; LO ZIO BRASI, stalliere: Basso comico  
Cori Comparse
Contadini; Contadine  
Luogo
In Sicilia  
Mutamento Scene
Prologo: La notte primaverile regna dolce e serena sul villaggio siciliano. Non canti, non voci, non lumi entro le finestre. Le casucce bianche, sparse qua e là sui declivi odoranti, dormono silenziose e sui tetti e sugli alberi splende alta la luna.
I: La piazza del villaggio. In fondo una distesa d'alberi e di prati, tra i quali serpeggia la strada carrozzabile che fa capo alla piazza. A destra, in linea obliqua, la chiesetta col suo viale alberato. Accanto a questa la casa di Lola. A sinistra, l'osteria di Nunzia con la frasca di pino appesa all'uscio, la panca addossata al muro e un rozzo tavolo con sgabelli. La bettola fa angolo con una viottola che conduce al villaggio. di là da questa lo "stalluzzo" dello zio Brasi, con un'ampia tettoia sul davanti. Un'altra stradicciuola è a destra, lungo il fianco della chiesa.  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione