Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Reginetta delle rose, La

La reginetta delle rose/ Operetta in 3 atti/ di FORZANO/ Musica di/ Ruggero Leoncavallo/ [fregio]/ MILANO/ CASA MUSICALE SONZOGNO/ Via Santa Margherita, 24/ 1913/ Proprietà esclusiva per tutti i paesi.- Deposto a norma dei trattati internazionali./ Tutti i diritti di esecuzione, rappresentazione, riproduzione, traduzione, trascrizione/ sono riservati/ Copyright 1912 by Lorenzo Sonzogno - Milano

Type
Opera  
Carte
47  
Struttura Frontespizio
Cop. in cartocino grigio  
Dimensioni
13,9 x 19,4 cm  
Tipografo
Reggiani Enrico  
Editore
Casa Musicale Sonzogno  
Stampa
Milano, 1913 (copyright 1912)  
Fondo
Lascito Pistorelli  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 17/ 18  
Libretto
Forzano Gioacchino  
Musica
Leoncavallo Ruggero  
Atti
3  
Scene
I, 8; II, 11; III, 5  
Personaggi Interpreti
LILIAN, fioraia di Londra; ANITA, cugina del principe Max; MIKALIS, la reggente di Portowa; MAX, principe ereditario di Portowa; DON PEDRO DE LA VALSENDA, cugino in seconda del principe; GIN, professore di lingue morte; SPARAMOS e KRADOMOS, capi del popolo; PATRONESSE; TRE AMERICANI; I MINISTRA di Portowa; RAPPRESENTANTI DEL POPOLO  
Cori Comparse
(a Londra) La folla elegante di una festa di beneficenza. (A Portowa) La Corte - I cospiratori - I capi del popolo.  
Luogo
Londra. Portowa.  
Mutamento Scene
I, 1 - 8: La grande sala di un padiglione costruito in un parco di Londra per una festa di beneficenza; nel fondo una portca immette nella sala da ballo. Sulla scena vi sono lateralmente alcuni piccoli padiglioni per la vendita delle cartelle della lotteria, delle sigaiette, dei giocattoli, dello champagne; a sinistra il padiglione dei fiori di Lilian è coperto da panneggiamenti di velluto.
II, 1 - 11: A Portowa. - Nel Palazzo Reale - La scena rappresenta la "Sacra Veranda" - A destra il tavolo per il Consiglio dei Ministri. Sul tavolo il telefono che mette in una cabina da dove il vecchio valletto assisterà alla seduta.
III, 1 - 5: La sala che precede la sala del Trono. Alle pareti i ritratti degli antenati Los Fuegos. Sopra un tavolo, nel fondo, due grandi cofani dorati. Porte laterali.  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione