Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Werther

WERTHER/ DRAMMA LIRICO IN TRE ATTI E CINQUE QUADRI/ VERSI DI/ E. Blau, P. Milliet e G. Hartmann/ VERSIONE RITMICA DI/ G. TARGIONI - TOZZETTI E G. MENASCI/ MUSICA DI/ G. MASSENET/ MILANO/ CASA MUSICALE SONZOGNO/ 12 - Via Pasquirolo - 12

Type
Opera  
Carte
24  
Struttura Frontespizio
Cop. in cartoncino beige  
Dimensioni
13 x 18 cm  
Tipografo
Tipografia della Casa Musicale Sonzogno  
Editore
Casa Musicale Sonzogno  
Stampa
Milano, 1932  
Fondo
Enrico Giachetti  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 5/ 13  
Libretto
Blau Édouard, Milliet Paul, Hartmann Georges; Targioni Tozzetti Giovanni, Menasci Guido(versione italiana)  
Musica
Massenet Jules  
Atti
3  
Scene
I, 11; II, 9; III, quadro primo, 4, quadro secondo, 1, quadro 3, 1  
Personaggi Interpreti
WERTHER; ALBERTO; IL POTESTÀ; SCHMIDT; JOHANN; BRUTHMANN; CARLOTTA; SOFIA; KATHCHEN  
Cori Comparse
Altri Personaggi: I Bambini: Fritz, Max, Hans, Karl, Gretel, Clara / Personaggi muti: Un contadino; Un servo / Coro: Abitanti di Wetzlar, invitati, ragazzi, ecc.  
Luogo
Nei pressi di Francoforte, dal luglio al decembre del 178...  
Mutamento Scene
I, 1 - 11: La casa del Potestà (luglio 178...). - A sinistra, la casa con larghe vetrate e terrazza praticabile, coperta di verzure, alla quale si monta per una scala di legno. A destra, il giardino. Nel fondo, un piccolo cancello, le case del borgo e la campagna. Sul davanti della scena, una fontana. Quando si alza la tela, il Potestà è seduto sulla terrazza, in mezzo ai bambini che fa cantare. Il sipario s'alza mentre i bambini ridono clamorosamente.
II, 1 - 9: A Wetzlar. - La piazza. Nel fondo, la chiesa. A sinistra, il presbiterio. A destra, nel fondo, una strada, la campagna. A destra, la Wirthschaft, contornata di luppoli. Davanti al tempio, alcuni tigli tagliati, che ne lasciano scorgere la porta. Una panchina, sotto i tigli, vicina all'ingresso del presbiterio. Schmidt e Johann sono seduti ad una tavola della Wirthschaft. È bel tempo. Domenica, dopo mezzogiorno.
III, quadro 1, 1 - 4: Carlotta e Werther. La casa d'Alberto. Il salotto. Nel fondo a destra, in un vano assai vasto, una porta a due battenti. A sinistra una grande stufa di porcellana verde. In fondo, la spinetta. Porta a destra. A sinistra, porta della camera di Carlotta. Sul davanti, una piccola scrivania, un tavolino da lavoro e una poltrona. Quasi a destra, sempre sul davanti, un sofà. Sulla tavola, una lampada accesa, con la ventola./ quadro 2: La notte di Natale. La piccola città di Wetzlar. La luna illumina il paesaggio coperto di neve. Alcune finestre si illuminano. Nevica. Il teatro è all'oscuro. La musica continua fino al cambiamento di scena./ quadro terzo, 1: La morte di Werther. Lo studio di Werther. - Un candeliere a tre bracci illumina la tavola coperta di libri e di fogli. In fondo, un po' a sinistra, un'ampia finestra aperta da cui si scorge la piazza del villaggio e le case coperte di neve. Una delle case, quella del Potestà, è illuminata. Nel fondo, a destra, una porta. Il chiaror della luna penetra nella stanza. Sul davanti Werther solo, mortalmente ferito.  
Note
Timbro:"Biblioteca Liceo Musicale Cesare Pollini - Padova".  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione