Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Didone abbandonata

DIDONE/ ABBANDONATA/ DRAMMA PER MUSICA/ DA\\RAPPRESENTARSI/ NEL TEATRO ERETENIO/ DI VICENZA/ L'ESTATE MDCCCXXIV/ IN VICENZA/ DALLA TIPOGRAFIA PARISE/ EDIT.
LA DISTRUZIONE/ D'AQUILEIA/ BALLO IN QUATTRO ATTI/ COMPOSTO DAL SIG./ GIACOMO SERAFINI

Type
Opera e Balletto  
Carte
32  
Struttura Frontespizio
Copertina in cartoncino grigio verde  
Dimensioni
12 x 17,5 cm  
Tipografo
Parise  
Stampa
Vicenza  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 21/ 7  
Musica
Mercadante Saverio  
Atti
2  
Scene
I, 14; INTERMEZZO, Balletto in quattro atti; II, 17  
Personaggi Interpreti
DIDONE, Regina di Cartagine, Amante di Enea: Sig.ra Catterina Canzi, Accademica Filarmonica di Bologna; ENEA: Sig.ra Teresa Cecconi; JARBA, Re de' Mori sotto il nome di Arbace: Sig. Eliodoro Bianchi; OSMIDA, Principe e Confidente di Didone: Sig. Giovanni Orazio Cartagenova; ARASPE, Confidente di Jarba, Amante di Selene: Sig. Claudio Bonzanini; SELENE, Sorella di Didone, Amante occulta di Enea: Sig.ra N.N.; Supplimento alla Prima Donna, ed al Musico: Sig.ra Carolina Villa
 
Cori Comparse
Grandi e Guardie: Cartaginesi, Trojani, Mori
 
Luogo
La Scena si finge in Cartagine  
Mutamento Scene
ATTO I, Scena I- V: Luogo magnifico destinato alle udienze: vedesi in lontano la Città di Cartagine, che si sta edificando./ Scena VI- XI: Appartamenti di Didone./ Scena XII:- XIV Tempio di Nettuno.
INTERMEZZO, Balletto, Atto I: Spazioso sotterraneo con moltitudine di Statue, Mausolei e vari ingressi, che introducono ad oscurissime volte. Vi si discende per grandiose scalinate; Atto II: Luogo delizioso, e solitario presso il gran Padiglione d'Attila, del quale si vede da un lato l'entrata segreta; Atto III: Pianura ove sta accampata l'Armata di Attila. Diversi trofei appesi alle piante formano una vaga ed aggradevole vista. Trono da un lato. in fondo si scorge una parte della Città d' Aquileia; Atto IV: Piazza d'Aquileia. Gli Unni con fiaccole accese danno l'incendio alla Città.
ATTO II, Scena I- III: Appartamenti di Didone./ Scena IV- VII: Porto di mare con navi./ Scena VIII- IX: Appartamenti reali./ Scena X- XVI: Parte della reggia di Didone, che poi s'incendia./  
Note
Timbro: "Istituto Musicale Cesare Pollini - Padova". Nel medesimo libretto si trova il ballo La distruzione di Aquileia (vai alla scheda)  
Corpo Ballo
Compositore dei Balli: Sig. GIACOMO SERAFINI
Primi Ballerini a perfetta vicenda: Sig. STEFANO BALLOTHE - Sig.ra LUIGIA PONZONI - Sig. PIETRO COLONNA - Sig.ra GAETANA TREZZI
Primi Ballerini per le Parti: Sig. DOMENICO ROSSI - Sig.ra ELIS. STEFANINI BRACCHINI - Sig. LUIGI BRACCHINI - Sig. GIO. SERAFINI
Primi Ballerini per le Parti Comiche: Sig. LUIGI PANZERA - Sig. CARLO PAGANOTTI
Primi Ballerini di mezzo-carattere: Sig.ra SETTIMA ROSSI - Sig. GIUSEPPE PONZONI - Sig.ra MARIETTA BELLONI
Secondo Ballerino: Sig. LUIGI TAVONI
Corifei - Donne: Sig.ra ANTONIA CALEGARI, Sig.ra COSTANZA PONTIROLLI, Sig.ra ROSA ALBANACHI DETTA CATTOLA, Sig.ra ROSINA VENTURELLI; Uomini: Sig. PIETRO PONTIROLLI, Sig. GIUSEPPE GRADELLA, Sig. LUIGI GUALTIERI, Sig. GIO. SANDRI  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione