Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Regina Golconda, La

LA REGINA/ DI GOLCONDA/ Melodramma in due Atti/ DA RAPPRESENTARSI/ NEL REGIO TEATRO/ DELL'ILLUSTRISSIMA CITTA' DI NIZZA/ L'Autunno 1844/ NIZZA/ STAMPERIA SUCHET FIGLIO/ (Con permissione)
LE AVVENTURE/ DI/ DON GERONZIO/ BALLO COMICO/ IN UN'ATTO E DUE SCENE

Type
Opera e Balletto  
Carte
20  
Struttura Frontespizio
Copertina in carta verde  
Dimensioni
10,5 x 17 cm  
Tipografo
Suchet figlio  
Stampa
Nizza  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 22/ 21  
Musica
Donizetti Gaetano  
Atti
2  
Scene
I, 10; II, 8  
Personaggi Interpreti
ALINA, Regina di Golconda: Signora Marietta Riva-Giunti; FIORINA, Giovine francese di lei confidente: Signora Calisto Biscottini; VOLMAR, Ambasciatore francese: Signor Antonio Giunti; BELFIORE, Ufficiale, di lui amico: Signor Giovanni Fiorio; SEIDE, Principe del sangue, Visir della Regina: Signor Luigi Carisio; ASSAN, Ufficiale del Regio Palazzo: Signor Giuseppe Righetti  
Cori Comparse
Grandi del Regno, Uffiziali e soldati francesi e indiani
 
Luogo
La scena รจ in Golgonda  
Mutamento Scene
ATTO I, Scena I- II: Magnifico padiglione negli appartamenti della Regina di Golgonda. Il fondo è composto di seriche cortine./ Scena III- IV: Ad un cenno di Alina spariscono le cortine e lasciano vedere un'ampia galleria, dal cui fondo scorgesi il mare. Tutto il luogo è occupato dai Grandi, dai Duchi, e dal Popolo. Seide è inmezzo al corteggio./ Scena V- VIII: Sala terrena negli appartamenti destinati agli ambasciatori. / Scena IX- X: Magnifica sala d'udienza nel Regio Palazzo. Grandi finestre in fondo, da cui vedesi la città di Golconda.
ATTO II, Scena I- II: Padiglione come nell'Atto Primo./ Scena III- IV: La decorazione rappresenta un paesetto di Provenza; un boschetto è da un lato; dall'altro una rustica abitazione, di fronte un torrente attraversato da un ponticello: in lontano poggi e colline./ Scena V: Interno di una casa rustica. / Scena VI- VIII: Sala come nell'Atto Primo.  
Note
Timbro: "Istituto Musicale Cesare Pollini - Padova". Nel medesimo libretto si trova il ballo Le avventure di Don Geronzio (vai alla scheda)  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione