Fondo libretti - Conservatorio di musica di Padova

Luigi Rolla

LUIGI ROLLA/ MELODRAMMA TRAGICO IN TRE ATTI/ ATTO I, LA STATUA/ ATTO II, IL VERONE -- ATTO III, IL LAURO D'ORO/ DA RAPPRESENTARSI/ NEL TEATRO RICCARDI/ La Fiera del 1846/ BERGAMO/ DALLA STAMPERIA NATALI

Type
Opera  
Carte
20  
Struttura Frontespizio
Copertina in carta leggera gialla con fregi e cornici a stampa  
Dimensioni
10,5 x 17 cm  
Tipografo
Natali  
Stampa
Bergamo  
Segnatura
LIBRETTI/ BUSTA 23/ 7  
Libretto
Cammarano Salvatore  
Musica
Ricci Federico  
Atti
3  
Scene
I, 6; II, 6; III, 6  
Personaggi Interpreti
Maestro MICHELE: signor Cattaneo Luigi; Marchese APPIANI: signor Beneventano Federico; ANDREA COSTA: signor Soldi Giulio; ELEONORA, sua figlia: signora Scotta Emilia; LUIGI ROLLA: signor Moriani Napoleone, Cantante di Camera di S.M. l'Imp. Ferdinando I e di S.A.I. il Gran Duca di Toscana ecc.; STEFANO, suo fratello: signora Amalia Ricci; GINEVRA, nutrice d'Eleonora: signora Avogadro M.; Un famigliare di Appiani: signor N.N.; Un Banditore: signor N.N.  
Cori Comparse
Coro di contadini, Pittori, Scolari di Michelangelo, Nobili di Firenze, Parenti di Appiani, Dame e Popolo  
Orchestra
Primo Violino e direttore d'Orchestra: Signor MARCO BONESI
Maestro al Cembalo ed istruttore dei Cori: Signor FRANCESCO ZANCHI
Primo Violino e direttore del Ballo: Signor GIOVANNI VAILATI
Altro Primo Violino in sostituzione al sig. Bonesi:Signor ANTONIO PIATTI
Primo Violino dei Secondi: Signor FAUSTINO MOJOLI
Prima Viola: Signor GIUSEPPE D'ADDA
Primo Violoncello al Cembalo: Signor ANDREA CASTAGNA
Primo Contrabbasso al Cembalo: Signor GIACOMO MARCHETTI
Primo Oboe e Corno Inglese: Signor ALESSANDRO CAFFI
Primo Clarino: Signor FRANCESCO BIANCHI
Primo Flauto: Signor LORENZO GIORGI
Primo Corno dell'Opera: Signor PAOLO GILARDONI
Primo Corno pel Ballo: Signor CELESTINO POTOGLIO
Primo Fagotto: Signor CONSONNO ANTONIO
Prima Tromba: Signor PIETRO BELTRAMELLI
Primo Trombone: Signor ANDREA VALSECCHI
 
Luogo
L'azione succede in Firenze il secolo XVI  
Mutamento Scene
ATTO I, La Statua, Scena I- IV: Luogo campestre, presso Firenze, bagnato dall'Arno. Nel fondo antiche ruine; sul davanti un'osteria./ Scena V: Lo studio di Rolla: intorno al quale sono sparsi molti frammenti di statue antiche e moderne: nel fondo a diritta una specie d'alcova, a cui si ascende per tre o quattro scalini; l'interno di essa alcova è nascosto da una grande cortina; a sinistra una porta a due battenti, d'onde scorgesi una piazza di Firenze: un uscio laterale; dall'altra parte un tavolino ingombro di disegni./ Scena VI: Un Banditore sulla contigua piazza.
ATTO II, Il Verone, Scena I- III: Lo studio di Rolla come nell'Atto Primo./ Scena IV- VI: Una Galleria nel palagio Appiani: da un lato porta che adduce all'appartamento di Eleonora: ingresso comune da opposto lato: verone chiuso in fondo.
ATTO III, Il Lauro d'oro, Scena I- II: Gabinetto di Eleonora./ Scena III- VI: Lo Studio di Rolla.  
Note
Timbro:"Biblioteca Liceo Musicale Cesare Pollini - Padova".  
Scenografie
Le Scene nuove sono d'invenzione ed esecuzione del signor LUCA GANDAGLIA  
Disponibile al prestito
Disponibile solo per consultazione